EccoCid: manifesto d’impresa

Eccocid è il manifesto d’impresa del Comitato Impresa Donna di CNA Ferrara

Le donne di CNA Ferrara “Ecco come fare impresa!”

Giovedì 14 Settembre la presentazione a Casa Romei della presidente di CNA Impresa Donna: Jessica Morelli

Jessica Morelli

Il gruppo di CNA Impresa Donna di Ferrara, il cui acronimo come sapete è CID,
è composto da imprenditrici che lavorano in ambiti diversi.
Da qualche anno, abbiamo intrapreso un percorso comune di crescita personale, di
gruppo e associativa, fatto di condivisione, coesione, relazioni imprenditoriali,
impegno sociale e formazione.


All’interno del percorso di formazione fatto con Hub 4.0 abbiamo parlato di
semplificazione e gestione del tempo, assertività e ascolto attivo, sperimentato le
tecniche del Design Thinking e, soprattutto, abbiamo progettato nuove modalità per
stare insieme e contaminarci allo scopo di creare nuove opportunità di lavoro per
ognuna di noi e per le nostre imprese.


Pensiamo che la nostra attività propositiva e stimolante come gruppo CID abbia
anche influenzato il nostro modo di essere socie CNA e contaminato i diversi ambiti
associativi di cui facciamo parte individualmente.


Ora avvertiamo la necessità di andare oltre, per questo abbiamo deciso di mettere a
sistema le nostre buone prassi e strutturarle per poterle condividere con tutto il
tessuto imprenditoriale di CNA Ferrara
Pensiamo di essere portatrici di una nuova identità e vogliamo diffondere
quotidianamente quella cultura di genere di cui tanto si parla in maniera astratta e
che difficilmente si concretizza.

PROGETTO EccoCID


Da questa esigenza nasce il PROGETTO ECCOCID che oggi presentiamo.
I segni distintivi di questo progetto sono gli stessi del nostro essere donne
imprenditrici: la concretezza, il dinamismo dei momenti di confronto e condivisione,
il nostro coinvolgimento, la coraggiosa e folle creatività che con vigore scaturisce,
rendono ECCOCID una forte presa di coscienza evidenziando quale risorsa possa
essere l’imprenditoria femminile per la nostra associazione e per il tessuto
economico sociale più in generale.

Ma cos’è quindi EccoCID?


EccoCid è un MANIFESTO d’IMPRESA


un modo diverso di essere imprenditore/imprenditrice nella quotidianità,
un manifesto di valori ma forse più di tutto è una volontà!
Si, la volontà di impegnarsi a creare e strutturare relazioni, formarsi e crescere,
ampliare le proprie visioni e promuovere progetti imprenditoriali tra le nostre
imprese ed il nostro territorio a prescindere dagli ambiti in cui operiamo.
EccoCID è un manifesto che come imprese, come donne e come uomini ci unisce in
un obbligo di responsabilità e di risposta a tematiche sociali, ecologiche, sostenibili
su cui bisogna accelerare perché non si può più attendere che altri facciano qualcosa.
Uno degli obiettivi di EccoCID è proprio quello di “FARE” Sostenibilità Ambientale
tramite progetti imprenditoriali di ricerca e di formazione che ci permettano di
andare oltre gli slogan e capire come possiamo intervenire quotidianamente per
ridurre il nostro impatto sull’ecosistema.


Ma è anche diffondere la VERA cultura di genere di cui tanto si parla ma che troppo
spesso è solo un proclama non capendo fino in fondo che la diffusione della cultura di
genere crea un valore ed un vantaggio competitivo a tutte le imprese, siano esse a
prevalenza maschile o femminile.
Sì, perché la sostenibilità ambientale così come la parità di genere e la trasformazione
di questi principi in atti concreti di gestione di impresa oltre a creare un valore
aggiunto sono una opportunità di business.


EccoCID è sì un progetto nato da CNA Impresa Donna (CID) ma potrà davvero
raggiungere i suoi obiettivi solo quando diverrà un progetto di tutta CNA ed è per
questo che oggi lo presentiamo e vi invitiamo a partecipare quali imprenditrici ed
imprenditori al di là dell’ambito lavorativo e dal genere di appartenenza.
Abbiamo scelto dei valori, delle parole chiave sulle quali invitiamo chiunque di voi voglia attivarsi insieme a noi in questo progetto.

EccoCID E come EMPATIA (Rita)
GENERARE VALORE AD OGNI LIVELLO PER ESSERE PARTE ATTIVA NEL CAMBIAMENTO
DELLA SOCIETÀ

Ascolto come strumento di relazione, empatia come partenza di un processo di
apertura dei propri atteggiamenti e comportamenti leggendo il contesto in continuo
movimento e condividendo responsabilità per essere artefici del cambiamento.
Innescare connessioni empatiche consente lo sviluppo di nuove opportunità
imprenditoriali.


EccoCID C come CREAZIONE (Elena)
LA STRADA MAESTRA PER GOVERNARE L’INCERTEZZA


Non siamo in grado di prevedere come saranno i modelli di business futuri.
La pianificazione delle azioni a livello aziendale vede termini di realizzazione brevi.
Allenare e sviluppare il pensiero creativo e la capacità di ideare e generare nuovi
progetti permette di migliorare la flessibilità e l’agilità nell’adattarsi e contrastare
l’incertezza.


EccoCID C come CONCRETEZZA (Monica)
TRASFORMARE LA COMPLESSITÀ IN SEMPLICITÀ


La complessità che quotidianamente ci troviamo ad affrontare è determinata da
innumerevoli elementi e spesso dobbiamo rispondere con rapidità ed efficienza.
Incentrare il confronto sulla semplicità ed utilizzare la semplicità come strumento per
risolvere la complessità consente di liberarci di tutti gli elementi superflui che
rendono difficile la realizzazione concreta delle idee.


ECCOCID O come OPPORTUNITA’ (Valeria)
PER UN BUSINESS SOSTENIBILE


La sostenibilità d’impresa non è più una scelta: rappresenta la chiave del successo.
Ogni impresa, indipendentemente dalle dimensioni e dagli ambiti di attività, è inserita
all’interno di un sistema sempre più globalizzato, che impatta e da cui viene
impattata. Le risorse che utilizza, appartengono ad un unico pianeta, che chiunque
deve impegnarsi a salvaguardare. Solo riuscendo ad integrare nella propria strategia,
nei processi e nei prodotti dell’impresa gli elementi ambientali e sociali, si riuscirà a
creare maggior valore trasformando la sostenibilità da costo a risorsa.

ECCOCID C come CONTAMINAZIONE (Eleonora)
CONTAMINAZIONE DELLE COMPETENZE


Lo scambio di competenze e il confronto continuo consentono la contaminazione
delle conoscenze e delle abilità. La complessità crescente dei contesti in cui viviamo e
la rapidità dei loro cambiamenti rendono urgente la necessità di elaborare saperi
integrati e interdisciplinari. Attraverso incontri e confronti costanti, comunicano e
interagiscono mondi apparentemente lontani. La contaminazione delle competenze
mette in campo la creatività necessaria per produrre pensieri imprenditoriali nuovi
capaci di rispondere alla rapidità del contesto in cui siamo inseriti.
ECCOCID I come IDENTITA’ (Silvia)
IDENTITÀ NELL’INNOVAZIONE
L’innovazione non è “un lampo di genio”: parte dalla propria identità e conoscenza e
diviene un processo strutturato in cui si fondono contaminazione, coinvolgimento e
coordinamento. L’idea innovativa è un lavoro costante di confronto che genera
nuove opportunità di business.


ECCOCID D come DETERMINAZIONE (Linda)
DETERMINARE IL PROPRIO TEMPO


Il tempo è un concetto astratto, non si può creare, accantonare, risparmiare per
usarlo un altro giorno e una volta consumato è impossibile da recuperare.
Determinare il proprio tempo è allenare l’abilità di fare la cosa giusta al momento
giusto, con il minimo sforzo, in maniere organizzata ed efficiente, per raggiungere gli
obbiettivi preposti, individuando ciò che genera valore creando competitività in un
ambiente aziendale in continua evoluzione.

Allora ecco il senso di ECCOCID!


ECO come Ecologico, ECCOCI! Siamo qui con la voglia ed il bisogno di fare, non
sappiamo esattamente dove andremo ma sappiamo da dove partiamo, speriamo
vorrete farne parte!

0 Shares:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe anche interessarti
Leggi tutto

Pnrr e parità di genere

La Commissione europea ne impone il rispetto, ma pochi progetti la applicano. L’analisi di FareDiritti articolo di Dalia…